Calcio B2/3: scudetto al Cagliari, Treviso si arrende ai calci di rigore

Una finale bellissima, equilibrata e combattuta dall’inizio alla fine. Cagliari e Treviso avrebbero meritato entrambe lo scudetto di Calcio a 5 ipovedenti (categoria B2/3), invece la gioia è tutta dei sardi che hanno avuto la meglio nella lotteria dei calci di rigore. La gara è terminata sul punteggio di 2-2, di Peruzzo e Comito i gol del Futsal Treviso, mentre i Tigers Paralympic Cagliari sono andati a segno con Boi e Deramo. Alla fine i penalty hanno premiato il Cagliari che si conferma campione d’Italia conquistando il secondo tricolore di fila. All’evento conclusivo della stagione 2019-20 c’era anche il Limite e Capraia che si è piazzato al terzo posto, mentre l’Omero Bergamo non ha potuto partecipare. Al termine delle gare, al palazzetto di Mezzaselva di Roana, si è svolta la premiazione. Oltre a Sandro Di Girolamo, presidente della Fispic, erano presenti Patrick Pitton, vicepresidente vicario Figc Veneto e Maurizio Viscidi, coordinatore delle Nazionali giovanili Figc.   

Sandro Di Girolamo (presidente Fispic): “Siamo contenti di aver portato a termine la stagione agonistica a Roana organizzando le finali nonostante il problema del Covid. Le squadre hanno dimostrato grandi valori tecnici e agonistici. Ringrazio la Figc per il supporto, grazie al Protocollo d’intesa firmato nei mesi scorsi potremo toglierci delle belle soddisfazioni. Complimenti al Cagliari, ma anche Treviso e Limite e Capraria hanno fatto vedere grandi cose”.

Patrick Pitton, vicepresidente vicario Figc Veneto. “Faccio i complimenti ai giocatori e agli organizzatori, è stata una bellissima manifestazione e sono felice di aver partecipato. Il calcio è inclusione a 360 gradi, non esistono diversità e al centro di tutto c’è la persona. I ragazzi sono il nostro futuro”.

Maurizio Viscidi, coordinatore delle Nazionali giovanili Figc. “Sono impressionato dalla velocità del gioco e dalla tecnica che hanno espresso le squadre in campo. Complimenti a loro e agli organizzatori che danno spazio a questi eventi così belli. Lo sport è fondamentale per tutti”.  

FINALISSIMA

TIGERS CAGLIARI-FUTSAL TREVISO 2-2 (6-5 dopo i rigori)

Reti: Boi e Deramo (Cagliari), Peruzzo e Comito (Treviso).

Rigori: Boi (Cagliari) gol, D. Peruzzo (Treviso) gol, El Moutahir (Cagliari) gol, F. Peruzzo (treviso) gol, Deramo (Cagliari) gol, Hammoud (Treviso) gol, Pili D'Ottavio (Cagliari) gol, Cerantola (Treviso) parato.

18/10/2020